cerca

Teramo – Montorio - Osservatorio Astronomico ARRAKIS di Adriano Lolli

Proposto da: FIAB Teramo

Domenica 20 giugno 2021

Teramo – Montorio - Osservatorio Astronomico ARRAKIS

 

Partenza da Teramo Piazza Martiri alle ore 8:30, ci si dirige poi

verso Montorio al Vomano passando davanti alla necropoli della Cona (già visitata nella giornata FAI) Percorrendo la SS 80 si raggiunge villa Tordinia, si sale verso Bivio Frondarola, si prosegue in direzione Montorio lungo la vecchia   strada   fino   a   raggiungere,  in   dolci   saliscendi,   Bivio   Collevecchio. Si   scenderà successivamente verso piane di Collevecchio fino a raggiungere Montorio al Vomano. Dopo breve tratto sulla ss. 80 si svolterà a sinistra in direzione Cusciano dove incontreremo 1,5 km di strada decisamente impegnativa che ci porterà presso l’osservatorio Astronomico ARRAKIS di Adriano Lolli, il quale, meteo permettendo, ci farà partecipi dell’osservazione solare e di alcuni suoi esperimenti sullo spettro della luce. In questa sede verrà offerto ai partecipanti uno spuntino. Al termine si farà ritorno a Teramo passando da Villa Brozzi, percorrendo la stessa

strada dell’andata.

Percorso di km 44 con circa 840 metri di dislivello, brevi tratti con pendenze oltre il 10%.

Necessario un discreto allenamento o in mancanza si consiglia l’utilizzo di e-bike.

https://www.komoot.it/tour/378019927?

share_token=aq3hLdRomlASFPN4UNOVabLPPsElSFutRrnPaEyvd6Sxn74JYk&ref=wtd

Programma:

Domenica 20 giugno 2021

ore 8:00     

Ritrovo Piazza Martiri

ore 8.30     

Partenza

ore 10.15   

Arrivo previsto osservatorio visita e colazione

ore 11,00   

Ripartenza

ore 12,45   

Ritorno a Teramo

 

https://www.komoot.it/tour/378019927?share_token=aq3hLdRomlASFPN4UNOVabLPPsElSFutRr
nPaEyvd6Sxn74JYk&ref=wtd

 

Info e prenotazioni fiabteramo@gmail.com tel 3477974772

Posti limitati - Prenotazione obbligatoria entro le ore 21:00 del 18 giugno 2021 

Copntributo non soci € 7.00

Durante le escursioni si è tenuti a rispettare il codice della strada – L’uso del casco è vivamente consigliato L’Associazione, come pure Adriano Lolli, che gentilmente ci ospita, declina ogni responsabilità per danni recati a cose e persone. La cicloescursione non è una iniziativa turistica organizzata, bensì un’attività esclusivamente ricreativa – ambientale – culturale, svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione e destinata ai soli soci.

Gita (1g) Da 40 a 60 km Medio Giornate nazionali del cicloturismo 19 - 20 giugno