Mostar
fino al 25 Agosto 2018

Un mare di storia. Da Sarajevo a Zara

Un mare di storia. Da Sarajevo a Zara

Dal 18 al 25 agosto.

Bus al seguito.

Sarà un viaggio prevalentemente lungo il mare di Croazia, ma non potevamo non partire da Sarajevo, una città simbolo delle follie umane del 20° secolo.
Sarajevo era detta la Gerusalemme d’Europa, dove convivevano pacificamente musulmani, cristiani ed ebrei. Dopo le tragedie del 20° secolo non è più così. Resta, però, una splendida città da visitare.
Lasciata Sarajevo, in pullman, ci recheremo a Mostar, la città del famosissimo ponte sulla Narenta.
Da qui, il giorno successivo, cominceremo a pedalare verso la costa.
Arriveremo a Porto Tolero, già in Croazia, sul litorale dalmata.
Da qui sarà una pedalata lungo l’Adriatico, nel cuore della Dalmazia, con tutte le sue testimonianze romane e veneziane.
Spalato è la città sorta attorno e dentro al palazzo di Diocleziano, grande imperatore e riformatore dell’impero Romano. Vicinissima a Spalato visitiamo le rovine della romana Salona, città natale dello stesso Diocleziano.
Sebenico è una delle città veneziane più tipiche della costa Dalmata.
Il nostro viaggio si concluderà a Zara, dove troveremo inevitabilmente l’atmosfera delle calli e dei campielli di Venezia, cui Zara fu legata per secoli.
Potremo capire meglio la nostalgia dei profughi dalmati, costretti a lasciare la loro terra dopo la seconda guerra mondiale.

Accompagnatori FIAB: Fabrizia Graziani e Marco Giavoni

Per informazioni: maredistoria2018@biciviaggi.it

 
Biciviaggi FIAB Nazionale Da 60 a 80 km Medio Solo per soci Estero